Portale Trasparenza Comune di Basiglio - Imposta Municipale Propria (IMU)

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Imposta Municipale Propria (IMU)

Responsabile di procedimento: Carrabba Marina

Descrizione

IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA

Anno 2020

Dal 2020 l’IMU è stata innovata dalla Legge 27/12/ 2019, n. 160 – Legge di Bilancio 2020 – che ha soppresso la IUC (Imposta unica comunale) ed ha unificato sostanzialmente IMU e TASI, che da questo momento in avanti costituiranno un unico prelievo. Viene così operata una semplificazione rilevante, sia per i contribuenti che per gli uffici comunali.

Dal punto di vista degli adempimenti dichiarativi non cambia nulla per i contribuenti; dal punto di vista dei versamenti, se ne dovrà eseguire uno solo per IMU e TASI complessivamente, sempre con modello F24.

Il versamento della prima rata, in sede di prima applicazione dell’imposta, è stato effettuato applicando l’aliquota e la detrazione dell’anno precedente. In sostanza, la prima rata corrisposta è stata pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019.

Il versamento della rata a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno deve essere eseguito, a conguaglio, sulla base delle aliquote che sono state deliberate dal Comune il 29 settembre 2020, con delibera di Consiglio n. 22, scomputando di conseguenza dal totale quanto versato in acconto.  Verranno inviati ai contribuenti che ne facciano richiesta gli avvisi con il calcolo dell’imposta ed i modelli per il versamento; i predetti documenti sono da considerarsi un supporto utile per il versamento dell’imposta; ogni eventuale discordanza con i dati in possesso dei contribuenti deve essere tempestivamente comunicata all’Ufficio Tributi tramite posta elettronica da inviare all’indirizzo tributi@comune.basiglio.mi.it oppure tramite fax al numero 02/90452289 o chiamando i numeri 02/90452295-6. 

Termini e modalità di pagamento

Ai sensi di legge, il pagamento dell’IMU 2020 deve essere effettuato  tramite F24   in due rate, entro le seguenti scadenze:

prima rata                         16 giugno 2020

seconda rata                     16 dicembre 2020

oppure in un’unica soluzione  entro il 16 giugno 2020, verificando che l’imposta corrisponda a quella calcolata in base alle aliquote deliberate nel 2020.

Il modello F24 è utilizzabile per il pagamento, senza alcuna commissione, presso sportelli bancari e uffici postali, anche tramite i servizi di home banking.

Aliquote applicate nel 2020

  • 6,00 per mille: abitazione principale (categorie catastali A/1, A/8, A/9 con una pertinenza per categoria C/2, C/6 e C/7); codice tributo per l'F24: 3912;
  • 11,2 per mille: altri fabbricati; codice tributo per l'F24: imposta interamente per il Comune, codice 3914 per i terreni agricoli, 3916 per aree fabbricabili e 3918 per altri fabbricati;
  • 11,0 per mille Immobili locati ad uso abitativo e relative pertinenze
  • 0,6 per mille: fabbricati rurali ad uso strumentale e fabbricati “merce”.

L’imposta non è dovuta se l’importo totale annuo è inferiore o uguale a Euro 10,00.

I codici tributo da utilizzare nella compilazione del modello di versamento sono i seguenti: 

A699 codice Comune di Basiglio

3912 codice tributo per abitazione principale e relative pertinenze

3913 codice tributo per i fabbricati rurali ad uso strumentale

3914 codice tributo per i terreni

3916 codice tributo per le aree fabbricabili

3918 codice tributo per altri fabbricati (compresi immobili locati ad uso abitativo e relative pertinenze)

3925 codice tributo per gli immobili D ad aliquota base 7,6 per mille (riservata allo Stato), oppure 359E modello F24 EP;

3939 codice tributo per i fabbricati costruiti e destinati dall’ impresa costruttrice alla vendita - COMUNE”; 

3930 codice tributo per gli immobili D Incremento Comune (3 per mille) (riservata al Comune), oppure 360E modello F24 EP.

È possibile fare le richieste di calcolo e stampa anche per e-mail all’indirizzo: tributi@comune.basiglio.mi.it

Chi contattare

Personale da contattare: Di Virgilio Alessandra
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Modalità di pagamento:

  • modello F24 disponibile presso qualsiasi ufficio postale, la propria agenzia bancaria scaricabili tramite il calcolatore IMU dal portale del comune
  • bollettino postale intestato a “Pagamento IMU”, c/c postale n. 1008857615

Pagamenti IMU per i residenti all’estero:

Il Dipartimento delle Finanze ha comunicato che il pagamento dell’imposta per i residenti all’estero, nel caso non possano avvalersi della delega di pagamento (F24), va effettuato nel seguente modo:

per la quota spettante al Comune, i contribuenti dovranno accreditare direttamente al Comune tramite codice IBAN: IT27E 05696 01600 000031000X90 –Codice BIC/SWIFT: POSOIT22 l'importo dovuto;

• per la quota riservata allo Stato, invece, i contribuenti dovranno effettuare un bonifico in favore della Banca d'Italia (codice BIC BITAITRRENT), utilizzando il codice IBAN: IT02G 01000 03245 348006108000.

Come causale dei versamenti devono essere indicati:

  • il codice fiscale o la partita IVA del contribuente 
  • la sigla "IMU", il nome del Comune ove sono ubicati gli immobili e i relativi codici tributo
  • l'annualità di riferimento
  • l'indicazione "Acconto" o "Saldo" nel caso di pagamento in due rate

IMPORTANTE:

La copia di entrambe le operazioni deve essere inoltrata al Comune per i successivi controlli.

Regolamenti per il procedimento

Servizio online

Allegati

DELIBERA CC. 22/2020: cc22-29-09-2020aliquoteimu2020.pdf (19/11/2020 - 246 kb - pdf) File con estensione pdf
REGOLAMENTO: comunedibasiglio-regolamentoimu2020.pdf (19/11/2020 - 768 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto inserito il 14-02-2014 aggiornato al 19-11-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Leonardo Da Vinci, 1 - 20080 Basiglio (MI)
PEC basiglio@postacert.comune.basiglio.mi.it
Centralino 02/90452.1
P. IVA 04181870157
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it