Portale Trasparenza Comune di Basiglio - Decesso

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Decesso

Responsabile di procedimento: Ranieri Ciaglia

Uffici responsabili

Spazio SI

Descrizione

Dichiarazione di Morte

E’ la dichiarazione di decesso che deve essere effettuata entro 24 ore dal decesso avvenuto in un’abitazione privata presso l’ufficio dello Stato Civile del Comune ove questo è avvenuto.

 

Come si ottiene

In caso di decesso avvenuto in casa privata, un famigliare si recherà presso l'Ufficio di Stato Civile del Comune presentando l’ Avviso di morte e la scheda ISTAT (compilati e firmati dal Medico curante).

L’ufficiale di Stato Civile informerà la A.S.L. di competenza che disporrà la visita necroscopica (che deve avvenire tra le 15 e massimo le 30 ore dal decesso).

A volte l'impresa di onoranze funebri incaricata dai famigliari per l'esecuzione dei vari adempimenti, provvede direttamente a tale dichiarazione.

Qualora il decesso avvenga in Ospedale, l'Ufficiale di Stato Civile dell’ospedale adempirà a tutte le formalità burocratiche.

 

Certificato di morte

E' un certificato rilasciato dal Comune sulla base delle dichiarazioni e delle registrazioni di morte contenute negli atti dei Registri di Stato Civile - Morte

 

Come si ottiene

Il famigliare potrà richiederlo personalmente; chi ne ha un interesse personale potrà farne richiesta presentando un'istanza sottoscritta e motivata.

 

Dove si ottiene

Si richiede all'Ufficio dello stato Civile del Comune dove e' avvenuto l'evento o in quello di residenza al momento del decesso.

 

Validità

Non ha scadenza

 

Note:

Questo certificato si può autocertificare.

 

Copia integrale atto Morte

E' una copia autenticata dell'Atto di Morte dedotta dai registri di Stato Civile - Morte

 

Come si ottiene

Un famigliare potrà richiederla personalmente; chi ne ha un interesse personale dovrà fare richiesta sottoscritta e motivata.

 

Dove si ottiene

Si può richiederla all'Ufficio di Stato Civile dove e' avvenuto il decesso o a quello dell’ultimo Comune di residenza del defunto.

 

Validità

Non ha scadenza

 

Note:

Non si può autocertificare

                              Estratto dell'atto di morte

E' un certificato rilasciato dal Comune sulla base delle dichiarazioni di morte e delle registrazioni contenute negli atti dei Registri di Stato Civile - Morte.

 

Come si ottiene

Un famigliare potrà richiederlo personalmente, chi ne ha un interesse personale potrà farne richiesta presentando un'istanza sottoscritta e motivata.

 

Dove si ottiene

Richiedendolo solo all'Ufficio di Stato Civile dove e' avvenuto l'evento o in quello di residenza al momento del decesso.

 

Validità

Non ha scadenza

 

Note:

Questo certificato non si puo' autocertificare.

 

Cremazione di salma

Il cittadino che vuole essere cremato alla propria morte, deve darne disposizione con testamento, oppure iscriversi ad una associazione per la cremazione. In mancanza della disposizione testamentaria, la volontà deve essere manifestata dal coniuge o, in assenza, dai parenti più prossimi nello stesso grado.

 

Come si ottiene

Certificato medico con firma autenticata dal Direttore Sanitario della struttura ove è avvenuto il decesso dal quale risulti escluso il sospetto di morte dovuta a reato e che il defunto non sia portatore di stimolatore cardiaco o apparecchiature similari; in caso di decesso in abitazione sarà il medico che effettua la visita necroscopica a rilasciare il certificato medico per la cremazione.

Per chi era iscritto ad una Società per la cremazione la tessera d'iscrizione e dichiarazione del Presidente dell'associazione; per i non iscritti: o la disposizione testamentaria da cui risulti la volontà del defunto di essere cremato; oppure "il processo verbale" manifestatato dal coniuge o dalla maggioranza dei parenti più prossimi nello stesso grado. 

Quest'ultima dichiarazione deve essere compilata in ogni sua parte e sottoscritta dagli interessati, muniti di documento d'identità valido, di fronte all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune di propria residenza o nel Comune dove è avvenuto il decesso.


Dove si ottiene

La cremazione di una salma viene effettuata presso i forni crematori a scelta e le derivanti ceneri trasportate nei cimiteri di destinazione.

 

rEPERIBILItà

Decessi in abitazione: in caso di due festività consecutive (es. Natale e S. Stefano) la reperibilità è attiva dal 2° giorno festivo dalle ore 9:00 alle ore 15:00 al numero 329 3817987. 

In tutti gli altri casi contattare l'impresa incaricata al trasporto.

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Costo per la cremazione di salma

Il costo effettivo è a totale carico dei richiedenti e le tariffe sono stabilite della struttura il linea con le indicazioni di legge.

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Non sono previsti servizi online
Contenuto inserito il 14-03-2014 aggiornato al 13-01-2016
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Leonardo Da Vinci, 1 - 20080 Basiglio (MI)
PEC basiglio@postacert.comune.basiglio.mi.it
Centralino 02/90452.1
P. IVA 04181870157
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it